spazzole pulizia viso

Cosa ne pensate delle spazzole per la pulizia del viso?

Le spazzole per la pulizia del viso sono degli strumenti molto interessanti, tanto reclamizzati dalle star oltreoceano e ultimamente molto pubblicizzati anche in Italia. Si tratta di dispositivi che propongono una semplice impugnatura, al cui apice è posizionata una spazzola rotante e oscillante, che mediante l’accensione si attiva e quindi si propone di pulire il viso in modo molto più efficace rispetto alla pulizia manuale, ovvero a quella eseguibile con le mani, con il batuffolo di cotone o con le spugnette lava viso.

Come si usano?

Ma come funzionano queste spazzole e quali sicurezze abbiamo sul loro impiego? In commercio è possibile trovare moltissime spazzole per la pulizia del viso, dalle più costose proposte di Clarisonic fino alle spazzole che possono essere acquistate con pochi euro anche nelle bancarelle del mercato. La differenza risiede, ovviamente, nella qualità e nella tecnologia, nonché nella componentistica della loro struttura. Le spazzole per la pulizia del viso più sofisticate promettono meraviglie, ovvero reclamizzano di togliere in modo veloce e pratico ogni impurità, sfruttando il meccanismo di rotazione delle stesse.

[lead centered=”no”]Si tratta di un meccanismo testato, che non si propone di rovinare o stressare la pelle, ma che chiede di essere impiegato con attenzione sulle epidermidi più delicate.[/lead]

Alcune associazioni di consumatori si sono preoccupate di verificare la veridicità dei messaggi pubblicitari che accompagnano la vendita delle spazzole per la pulizia del viso e, da questi test, sono nate discussioni molto controverse.

A conti fatti, risulta impossibile valutare il grado di efficacia di questi strumenti, in primis perché tutto dipende dalla pelle di ogni donna, che risponde in modo personale ai trattamenti e, in secondo luogo, perché non sembra esserci una differenza così abissale fra una pulizia del viso quotidiana ben eseguita e l’impiego delle decantate spazzole per la pulizia del viso.spazzole viso pulizia profondaLa differenza va ricercata forse nella praticità e nell’azione profonda delle spazzole, che girando in modo meccanico agiscono sicuramente più profondamente rispetto all’azione manuale. In definitiva, si tratta di strumenti sicuramente utili, ma che probabilmente non offrono risultati “sconvolgenti” per la pelle del viso, almeno stando a quanto rivelano le recensioni raccolte nell’universo del web. Chi ama e ricerca una pulizia particolarmente profonda può quindi scegliere di provarle, mentre le donne che non amano gli strumenti meccanici possono continuare a cuor leggero a impiegare strumenti semplici e manuali, che assicurano una buona detersione e danno vita a un rituale di pulizia viso più che efficace. Che ne dite?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *